05/07/17

“SOS CANE SUL BALCONE”: il nuovo servizio AIDAA per salvare gli animali



L’AIDAA lancia il servizio “SOS CANE SUL BALCONE”, che permetterà, al costo do una telefonata o di un SMS, di segnalare la presenza di un cane o di un altro animale abbandonato sotto al sole su un balcone o a catena corta. 

Ogni anno sono oltre 3000 l’anno le segnalazioni di cani abbandonati sul balcone, mentre due milioni sono i cani alla catena di questi almeno la metà sono tenuti a catena corta (meno di due metri). Da questi dati prende spunto l’iniziativa, lanciata dall’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (AIDAA) “SOS CANE SUL BALCONE”. Si tratta di un servizio a favore degli animali attivo da giovedì 6 luglio in tutta Italia, che permetterà con una mail, con un semplice sms (corredato di fotografia) oppure con una telefonata di segnalare la presenza di un cane o di un altro animale abbandonato sotto al sole su un balcone o a catena corta.

Si tratta di un servizio di grande utilità che potrà salvare la vita a molti cani soprattutto con le temperature torride estive. Sono sempre più numerosi infatti i casi di incuria in cui gli animali vengono abbandonati sul balcone sotto al sole, senza un riparo e spesso senza neanche l’acqua per dissetarsi. Una situazione di grande pericolo per i cani che rischiano facilmente di andare in ipotermia, con conseguenze anche fatali.  Il servizio è esteso anche ai gatti e a qualsiasi animali in difficoltà.
COME FUNZIONA
Una volta individuato il cane alla catena o abbandonato sul balcone, è possibile chiamare il numero delle segnalazioni AIDAA: 351 1804615 (al costo di una chiamata e o un SMS o MMS in base al proprio piano tariffario) attivo dalle ore 10:00 alle ore 19:00 o inviare un sms allo stesso numero di telefono accompagnato da fotografie che documentino la situazione. In alternativa è possibile inviare un’email all’indirizzo: direttivo.aidaa@libero.it
La persona che effettuerà la segnalazione dovrà anche presentarsi o comunque rendere identificabile il proprio numero di telefono e segnalare l’indirizzo esatto e la città dove si trova l’animale e specificarne il piano, nel caso in cui si trovi in un condominio. Una volta ricevuta la segnalazione, i volontari AIDAA interverranno direttamente o, laddove non fosse possibile effettuare un sopralluogo diretto, inoltreranno in tempo reale la segnalazione alle Forze dell’Ordine e ai Vigili del Fuoco.

(Fonte: velvetpets.it )


Posta un commento